The Canterville GhostThe Canterville Ghost

Luogo

Teatro delle Arti
Teatro delle Arti
Salerno, SA

Calendario Eventi

Luglio 2024

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
Eventi di 1 Luglio
Nessun evento
Eventi di 2 Luglio
Nessun evento
Eventi di 3 Luglio
Nessun evento
Eventi di 4 Luglio
Nessun evento
Eventi di 5 Luglio
Nessun evento
Eventi di 6 Luglio
Nessun evento
Eventi di 7 Luglio
Nessun evento
8
9
10
11
12
13
14
Eventi di 8 Luglio
Nessun evento
Eventi di 9 Luglio
Nessun evento
Eventi di 10 Luglio
Nessun evento
Eventi di 11 Luglio
Nessun evento
Eventi di 12 Luglio
Nessun evento
Eventi di 13 Luglio
Nessun evento
Eventi di 14 Luglio
Nessun evento
15
16
17
18
19
20
21
Eventi di 15 Luglio
Nessun evento
Eventi di 16 Luglio
Nessun evento
Eventi di 17 Luglio
Nessun evento
Eventi di 18 Luglio
Nessun evento
Eventi di 19 Luglio
Nessun evento
Eventi di 20 Luglio
Nessun evento
Eventi di 21 Luglio
Nessun evento
22
23
24
25
26
27
28
Eventi di 22 Luglio
Nessun evento
Eventi di 23 Luglio
Nessun evento
Eventi di 24 Luglio
Nessun evento
Eventi di 25 Luglio
Nessun evento
Eventi di 26 Luglio
Nessun evento
Eventi di 27 Luglio
Nessun evento
Eventi di 28 Luglio
Nessun evento
29
30
31
1
2
3
4
Eventi di 29 Luglio
Nessun evento
Eventi di 30 Luglio
Nessun evento
Eventi di 31 Luglio
Nessun evento

Data

11 Febbraio 2025

Ora

(Doppio Spettacolo)
09:00 - 11:00

Costo

€ 9,00

The Canterville Ghost

TeatroNovanta e Palco 11zero8

presentano

The Canterville Ghost

adattamento e regia Roberto Matteo Giordano

Nelle sale di un antico castello inglese, da sempre proprietà della nobile famiglia dei Canterville, si aggira da secoli uno scorbutico fantasma il quale, macchiatosi in vita di omicidio, è costretto a passare l’eternità tra le mura del castello finché un’antica profezia non verrà compiuta.

La stravagante famiglia Otis, benché messa al corrente della sinistra presenza all’interno del maniero, decide di comprare il castello e, senza farsi intimidire, reagisce alla vecchia superstizione con moderno senso pratico. Nonostante tutti gli sforzi del fantasma di terrorizzare i nuovi inquilini, la famiglia resta impassibile ed è anzi divertita dagli “spettacoli” dello spirito.

Virginia, giovane e cinica figlia degli Otis, stringe una compassionevole amicizia con lo spettro e decide di aiutare la sua anima tormentata a trovare finalmente pace. Così, grazie al suo intervento e a quello del giovane e nobile vicino di casa, suo spasimante, l’antica profezia verrà compiuta e il fantasma sarà finalmente libero.

Liberamente tratto dal racconto di Oscar Wilde, di cui questa commedia musicale ne ripropone i toni leggeri e la pungente e simpatica ironia, lo spettacolo viene proposto in una chiave fresca e moderna. Al di là del confronto tra l’antico (il fantasma rappresenta la tradizione) e il nuovo (la famiglia Otis, figlia del XXI secolo, la modernità), questa magica storia va dritto al cuore degli spettatori raccontandogli una vicenda di amicizia, perdono ed amore eterno; i protagonisti si muoveranno in un’atmosfera, dove recitazione, canto e danza daranno voce e corpo all’esilarante vicenda. Con un linguaggio colloquiale e quotidiano, la fruibilità linguistica sarà accessibile a tutti.

La visione di uno spettacolo in lingua inglese agevola la comprensione della lingua laddove la messa in scena diventa così un mezzo, una modalità di apprendimento, un tramite, un aiuto, una guida. Essa permette un’immersione totale in un contesto strutturato e identificabile, grazie all’espressione corporea e vocale, ai costumi, al trucco.

 

Torna in cima